TURISMO NEI PARCHI

Autori: 
Giovanni Finocchiaro, Daria Gorozhankina, Silvia Iaccarino
Immagine abstract
Abstract: 
I parchi italiani ospitano nei propri territori circa il 19,8% degli esercizi ricettivi totali e il 25,3% dei posti letto totali. Si propone un’analisi dell’offerta ricettiva (numero di esercizi e numero di posti letto) e dei “flussi turistici” (arrivi e presenze) nei parchi nazionali e regionali, anche per evidenziare lo sforzo cui è sottoposto il territorio. La Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS) è stata ottenuta dall’84% dei parchi nazionali e da circa il 9% di quelli regionali.
Descrizione: 
L’indicatore esamina l’offerta ricettiva (numero di esercizi e numero di posti letto), i “flussi turistici” (presenze italiani e stranieri) e l’intensità turistica (rapporto presenze/abitante) nei comuni il cui territorio ricade, in parte o totalmente, nelle aree occupate dai parchi nazionali e regionali. I dati relativi ai comuni capoluoghi di provincia sono stati esclusi, poiché si considera che il turismo in queste città non sia riconducibile ai soli parchi. L’analisi è circoscritta ai parchi nazionali (25) e regionali (143), censiti su www.parks.it. Infine, si riporta anche il numero di parchi che ha ottenuto la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS), strumento metodologico e certificazione, coordinata da EUROPARC Federation, che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. L'elemento centrale della Carta è la collaborazione tra le parti interessate a elaborare una strategia comune e un piano d'azione per lo sviluppo turistico, sulla base di un'analisi approfondita della situazione locale. L'obiettivo è la tutela del patrimonio naturale e culturale e il continuo miglioramento della gestione del turismo nell'area protetta a favore dell'ambiente, della popolazione locale, delle imprese e dei visitatori. L'importanza crescente di uno sviluppo turistico sostenibile, come tema d'interesse internazionale, è stata sottolineata anche nelle "Linee guida per il Turismo Sostenibile Internazionale" della Convenzione sulla Diversità Biologica.
Scopo: 
Fornire alcune delle principali informazioni sia lato offerta (capacità ricettiva) per valutare la dimensione del settore turistico di un luogo, sia lato domanda (flussi turistici) per offrire un’idea dello sforzo sopportato dal territorio e dalle sue strutture.
RILEVANZA - L'indicatore: 
È in grado di descrivere il trend senza necessariamente fornire una valutazione dello stesso
È semplice, facile da interpretare
Fornisce un quadro rappresentativo delle condizioni ambientali, delle pressioni sull’ambiente o delle risposte della società, anche in relazione agli obiettivi di specifiche normative
Fornisce una base per confronti a livello internazionale
MISURABILITÀ - I dati utilizzati per la costruzione dell’indicatore sono/hanno: 
Adeguatamente documentati e di fonte nota
Un’ “adeguata” copertura spaziale
SOLIDITÀ - L'indicatore: 
È ben fondato in termini tecnici e scientifici
Comparabilità nel tempo
Comparabilità nello spazio
Principali riferimenti normativi e obiettivi: 
L’indicatore non ha alcuna normativa di riferimento né relativi obiettivi.
DPSIR: 
Determinante, Stato
Tipologia indicatore: 
Descrittivo (tipo A)
Riferimenti bibliografici: 
www.parks.it
http://demo.istat.it/
Limitazioni: 
Non compilato  
Ulteriori azioni: 
Non compilato  
Frequenza rilevazione dati: 
Annuale
Accessibilità dei dati di base: 
www.parks.it
Fonte dei dati di base: 
Non compilato  
Descrizione della metodologia di elaborazione: 
Si tratta solo di numeri, percentuale sul totale, rapporti.
Core set: 
Non compilato  
Periodicità di aggiornamento: 
Annuale
Copertura spaziale: 
Nazionale, Regionale
Copertura temporale: 
2017-2020
L’indicatore è rilevante in quanto permette di approfondire i principali indicatori turistici in aree di particolare valore ambientale quali i parchi nazionali e regionali, le fonti dei dati utilizzate garantiscono sia una buona accuratezza, sia una buona comparabilità nel tempo e nello spazio.
Stato: 
Medio
Descrizione/valutazione dello stato: 
In termini di stato si rileva che i parchi italiani ospitano nei propri territori oltre 43.900 esercizi ricettivi totali e 1.251.104 posti letto totali (Tabella 1 e 2). Inoltre, l’84% dei parchi nazionali e circa il 9% di quelli regionali hanno acquisito la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS), certificazione che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile (Tabella 5).
Trend: 
Stabile
Descrizione/valutazione del trend: 
Tra il 2017 e il 2020 il numero medio comunale dei posti letto nel totale dei parchi (regionali e nazionali) mostra un andamento costantemente crescente (Figura 1). Anche in termini di diffusione della Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS), rispetto al 2016 (precedente aggiornamento dell’indicatore) si registra un aumento.
Commenti: 
Attualmente in Italia esistono 25 parchi nazionali e 146 regionali, quest’ultimi distribuiti prevalentemente (oltre il 50%) in Lombardia (16,8% del totale), Piemonte (15%), Emilia-Romagna (9,8%) e Lazio (9,8%) (Tabella 2). La maggior parte delle strutture ricettive, situate nei territori dei 143 parchi regionali, si trova più che altro nel Trentino-Alto Adige (18%), che detiene anche il maggior numero di posti letto totali, pari al 17,9%, seguito da Emilia-Romagna (14,5%) e Veneto (14,4%).
Sempre in Trentino-Alto Adige si rileva il valore più alto del rapporto presenze/abitanti, pari a 91,6 (Tabella 4).
Nei 143 parchi regionali, a livello di comune il cui territorio ricade parzialmente e/o totalmente in un parco regionale, il numero medio di strutture ricettive è 24,9, mentre quello dei posti letto è circa 654,6.
Tra i 25 parchi nazionali, invece, il numero maggiore di esercizi ricettivi complessivi si riscontra nel Parco dello Stelvio (13,6% del totale), nel Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni (12,3%) e nel Parco del Gargano e in quello delle Dolomiti Bellunesi (entrambi 9,6%) (Tabella 1). Il numero medio comunale di esercizi totali nei 25 parchi nazionali è pari a 19,8 in particolare, da segnalare nel Parco delle Cinque Terre la densità più elevata, con 182 esercizi ricettivi per comune. Ed è proprio quest’ultimo a registrare uno dei valori più elevati del rapporto presenze/abitanti, pari a 45,2. Al primo posto, invece, si ha il parco dell’Arcipelago Toscano con un rapporto pari a 62,3.
Relativamente ai posti letto, la media è circa 713 letti totali per comune il cui territorio ricade parzialmente e/o totalmente in un parco nazionale.
Sia in termini di percentuale sul totale di posti letto dei 25 Parchi, sia come densità nei comuni appartenenti al parco stesso, a possedere i valori più alti è il Parco del Gargano.
Infine, comportamenti ecofriendly in materia turistica (Tabella 5) si osservano in ben 21 Parchi nazionali su 25 e in 13 di quelli regionali, che hanno acquisito la Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (CETS).
  • Titolo Tabella 1: Capacità ricettiva nei parchi nazionali (2020)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT e www.parks.it

    PARCHI NAZIONALI Totale
    comuni
    coinvolti
    Esericizi alberghieri Esericizi complementari Totale esercizi ricettivi Numero
    medio
    comunale di esercizi totali
    Numero
    medio
    comunale
    di letti totali
    esericizi Letti esericizi Letti esericizi Letti
    Abruzzo, Lazio e Molise     24     73     3,372     133     3,351     206     6,723    9    280
    Alta Murgia     12     23     1,295     296     2,706     319     4,001     27    333
    Appennino Lucano - Val d'Agri - Lagonegrese     29     35     1,945     102    787     137     2,732    5   94
    Appennino Tosco-Emiliano     13     52     1,435     190     4,776     242 6,211     19    478
    Arcipelago di La Maddalena    1     15     1,784    72     2,003    87     3,787     87     3,787
    Arcipelago Toscano    9 206 15,858     594 22,612     800 38,470     89     4,274
    Asinara    1    4    248    53    380    57    628     57    628
    Aspromonte     36     23     1,592 110     2,604     133     4,196    4     117
    Cilento, Vallo di Diano e Alburni     80 244 20,957 1,007 37,865 1,251 58,822     16    735
    Cinque Terre    4     61     1,957     667     4,491     728     6,448 182     1,612
    Circeo    3     42     2,350     229     3,197     271     5,547     90     1,849
    Dolomiti Bellunesi     14     35     1,159     943     6,993     978     8,152     70    582
    Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna 11     52     2,672     266     6,442     318 9,114     29    829
    Gargano     18 256 24,172     727 67,663     983 91,835     55     5,102
    Gennargentu     24     61     4,331     265     3,766     326     8,097     14    337
    Gran Paradiso     13     60     2,106     129     7,084     189     9,190     15    707
    Gran Sasso e Monti della Laga     43     36     1,627     223     2,934     259     4,561    6    106
    Majella     39     95     5,916     321     3,591     416     9,507 11    244
    Monti Sibillini     16     24     1,062     219     4,553     243     5,615     15    351
    Pantelleria    1     13     1,252    32    574    45     1,826     45     1,826
    Pollino     56     90     7,760     328     7,301     418 15,061    7    269
    Sila     19     61     6,062     198 14,492     259 20,554     14     1,082
    Stelvio - Stilfserjoc     23 550 25,631     834 16,663 1,384 42,294     60     1,839
    Val Grande     13     15    882    54     1,012    69     1,894    5    146
    Vesuvio     13     31     1,642    53    428    84     2,070    6    159
    TOTALE PARCHI NAZIONALI 515   2,157   139,067 8,045   228,268   10,202   367,335 19.8     713.3
    TOTALE PARCHI REGIONALI 1350   6,566   414,603   27,142   469,166   33,708   883,769 25.0     654.6
    TOTALE COMPLESSIVO PARCHI   1,865   8,723   553,670   35,187   697,434   43,910    1,251,104 23.5     670.8
  • Titolo Tabella 2: Capacità ricettiva nei parchi regionali(2020)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT e www.parks.it
    NOTA: Per alcuni comuni il numero di arrivi e di presenze è stato stimato sulla base della distribuzione percentuale dei posti letto
    Legenda a Sul sito Parks.it il numero dei parchi regionali sono 146. In questo caso sono 143 poiché 3 parchi regionali sono stati esclusi perché comprendenvano i Comuni Capologo di Provincia (esclusi dalla metodologia seguita): - Il “Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio” comprende solo il Comune Capoluogo di Lecce; - Il “Parco Naturale Regionale Bosco Incoronata” comprende solo il Comune Capoluogo di Foggia; - il “Parco Regionale Salina di Punta Contessa” comprende solo il Comune Capoluogo Brindisi. b La dimunzione del numero dei comuni è dovuta all'accorpamento dei comuni avvenuto negli ultimi anni.

    Regione Parchi regionali Totali comuni
    coinvolti
    Esericizi alberghieri Esericizi complementari Totale esercizi ricettivi Numero
    medio
    comunale di esercizi totali
    Numero
    medio
    comunale
    di letti totali
    esericizi Letti esericizi Letti esericizi Letti
    PIEMONTE 22 144    245     13,434    756     28,097     1,001    41,531   7.0     288.4
    VALLE D'AOSTA 1 2 4   203   18   574   22 777     11.0     388.5
    LOMBARDIA 24 484    740     55,471     2,049     40,147     2,789    95,618   5.8     197.6
    TRENTINO ALTO-ADIGE 9 72     2,453 107,210     3,614     51,346     6,067     158,556    84.3 2,202.2
    VENETO 5 50    251     27,103     4,600     43,200     4,851    70,303    97.0 1,406.1
    FRIULI-VENEZIA GIULIA 2 14   32    1,776    167    2,249    199   4,025    14.2     287.5
    LIGURIA 9 58    274 11,878    755 11,837     1,029    23,715    17.7     408.9
    EMILIA-ROMAGNA 14 58    653     43,774     4,231     58,253     4,884     102,027    84.2 1,759.1
    TOSCANA 3 20    275     15,207    710     37,179    985    52,386    49.3 2,619.3
    UMBRIA 7 33    214 11,094     1,597     28,896 1,811    39,990    54.9   1,211.8
    MARCHE 3 9    147    9,730    962     21,410     1,109    31,140     123.2 3,460.0
    LAZIO 14 75    221     12,921     1,747     39,774     1,968    52,695    26.2     702.6
    ABRUZZO 1 21   29    1,432   70   737   99   2,169   4.7     103.3
    CAMPANIA 8 131    389     23,808     2,034     27,291     2,423    51,099    18.5     390.1
    PUGLIA 8 42    258     35,496     1,798     47,274     2,056    82,770    49.0 1,970.7
    BASILICATA 3 15   21    1,078   98   644     119   1,722   7.9 114.8
    CALABRIA 1 25   21    4,210    108    3,340    129   7,550   5.2     302.0
    SICILIA 5 79    228     22,978    923     12,067     1,151    35,045    14.6     443.6
    SARDEGNA 4 18 111 15800 905 14851 1016 30651    56.4 1,702.8
    TOTALE PARCHI REGIONALI 143 1350     6,566 414,603 27,142 469,166 33,708     883,769    25.0     654.6
    TOTALE PARCHI NAZIONALI 25 515 2157 139,067     8,045 228,268 10,202     367,335    19.8     713.3
    TOTALE COMPLESSIVO PARCHI 168 1865 8723 553,670 35,187 697,434 43,910 1,251,104    23.5     670.8
  • Titolo Tabella 3: Intensità turistica nei parchi nazionali (2020)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT e www.parks.it
    NOTA: Per alcuni comuni il numero di arrivi e di presenze è stato stimato sulla base della distribuzione percentuale dei posti letto

    PARCHI NAZIONALI Totali comuni
    coinvolti
    Arrivi Presenze Popolazione Arrivi/Popolazione Presenze/Popolazione
    Abruzzo, Lazio e Molise 24   78,482.97    217,017.21   24,178.00 3.25 8.98
    Alta Murgia 12   33,367.33   95,104.73    313,576.00 0.11 0.30
    Appennino Lucano - Val d'Agri - Lagonegrese 29   32,780.51   90,338.36   81,619.00 0.40 1.11
    Appennino Tosco-Emiliano 13   28,938.42     102,116.50   41,192.00 0.70 2.48
    Arcipelago di La Maddalena 1   26,526.00    108,656.00   10,825.00 2.45 10.04
    Arcipelago Toscano 9    337,437.00     2,073,479.00   33,279.00 10.14 62.31
    Asinara 1 5,540.00   16,659.00   21,443.00 0.26 0.78
    Aspromonte 36   14,470.94   29,874.94   83,408.00 0.17 0.36
    Cilento, Vallo di Diano e Alburni 80    266,850.82     1,437,056.24     211,830.00 1.26 6.78
    Cinque Terre 4    148,733.00    399,722.00 8,830.00 16.84 45.27
    Circeo 3   56,052.00    171,715.00   32,281.00 1.74 5.32
    Dolomiti Bellunesi 14   68,031.13    287,879.78   69,664.00 0.98 4.13
    Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna 11    109,225.00    266,187.00   37,185.00 2.94 7.16
    Gargano 18    546,743.46     2,915,941.64    195,563.00 2.80 14.91
    Gennargentu 24   72,728.19    231,977.49   53,281.00 1.36 4.35
    Gran Paradiso 13   80,264.92     241,211.36 7,907.00 10.15 30.51
    Gran Sasso e Monti della Laga 43   26,189.47   64,810.24   62,914.00 0.42 1.03
    Majella 39 111,813.36    312,227.37    83,118.00 1.35 3.76
    Monti Sibillini 16   41,184.96     112,603.78   20,159.00 2.04 5.59
    Pantelleria 1   13,062.00   73,983.00 7,391.00 1.77 10.01
    Pollino 56   95,541.55    424,498.79    141,664.00 0.67 3.00
    Sila 19   95,437.15    432,078.26    168,572.00 0.57 2.56
    Stelvio - Stilfserjoc 23    765,909.87     3,136,502.06   75,328.00 10.17 41.64
    Val Grande 13 9,572.91   38,635.40   12,466.00 0.77 3.10
    Vesuvio 13   43,622.50   77,436.50    338,395.00 0.13 0.23
    TOTALE PARCHI NAZIONALI 515     3,108,505.46   13,357,711.64     2,136,068.00 1.46 6.25
    TOTALE PARCHI REGIONALI 1350 10,244,201.60 40,556,525.33     9,369,282.00 1.09 4.33
    TOTALE COMPLESSIVO PARCHI 1865 13,352,707.06 53,914,236.97 11,505,350.00 1.16 4.69
  • Titolo Tabella 4: Intensità turistica nei parchi regionali (2020)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT e www.parks.it
    NOTA: Per alcuni comuni il numero di arrivi e di presenze è stato stimato sulla base della distribuzione percentuale dei posti letto
    Legenda a Sul sito Parks.it il numero dei parchi regionali sono 146. In questo caso sono 143 poiché 3 parchi regionali sono stati esclusi perché comprendenvano i Comuni Capologo di Provincia (esclusi dalla metodologia seguita): - Il “Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio” comprende solo il Comune Capoluogo di Lecce; - Il “Parco Naturale Regionale Bosco Incoronata” comprende solo il Comune Capoluogo di Foggia; - il “Parco Regionale Salina di Punta Contessa” comprende solo il Comune Capoluogo Brindisi. b La dimunzione del numero dei comuni è dovuta all'accorpamento dei comuni avvenuto negli ultimi anni.

    Regione Parchi regionali Totali comuni
    coinvolti
    Arrivi Presenze Popolazione Arrivi/Popolazione Presenze/Popolazione
    PIEMONTE 22 144    434,751.76     1,123,536.72    775,322.00 0.56 1.45
    VALLE D'AOSTA 1 2 5,647.00   13,975.00 1,096.00 5.15 12.75
    LOMBARDIA 24 484     1,477,330.16     3,747,125.14     3,304,371.00 0.45 1.13
    TRENTINO ALTO-ADIGE 9 72     3,084,141.50 15,289,101.47    166,919.00 18.48 91.60
    VENETO 5 50    716,097.48     2,910,679.71    334,584.00 2.14 8.70
    FRIULI-VENEZIA GIULIA 2 14   29,380.16   94,703.99   10,197.00 2.88 9.29
    LIGURIA 9 58    447,451.76     1,358,003.67    238,629.00 1.88 5.69
    EMILIA-ROMAGNA 14 58    951,092.92     4,204,500.28    516,254.00 1.84 8.14
    TOSCANA 3 20    410,321.05     2,286,129.07    280,584.00 1.46 8.15
    UMBRIA 7 33    507,876.94     1,363,864.39    214,487.00 2.37 6.36
    MARCHE 3 9    240,366.86     1,204,783.69   62,777.00 3.83 19.19
    LAZIO 14 75    228,607.79    722,706.22    844,520.00 0.27 0.86
    ABRUZZO 1 21   27,742.13   76,900.85   31,191.00 0.89 2.47
    CAMPANIA 8 131    443,123.12     1,224,232.40     1,135,821.00 0.39 1.08
    PUGLIA 8 42    588,309.77     2,867,047.16    645,926.00 0.91 4.44
    BASILICATA 3 15   21,748.39   49,434.40   60,187.00 0.36 0.82
    CALABRIA 1 25   35,158.14    195,245.65   58,540.00 0.60 3.34
    SICILIA 5 79    395,032.82     1,088,025.95    442,313.00 0.89 2.46
    SARDEGNA 4 18    200,021.85    736,529.57    245,564.00 0.81 3.00
    TOTALE PARCHI REGIONALI a,b 146 1350 10,244,201.60 40,556,525.33     9,369,282.00 1.09 4.33
    TOTALE PARCHI NAZIONALI 25 515     3,108,505.46 13,357,711.64     2,136,068.00 1.46 6.25
    TOTALE COMPLESSIVO PARCHI 171 1865 13,352,707.06 53,914,236.97 11,505,350.00 1.16 4.69
  • Titolo Figura 1: Distribuzione del numero medio comunale dei posti letto nei parchi regionali e nazionali
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT.it e parks.it

  • Titolo Figura 2: Distribuzione rapporto della presenza/popolazione residente per tipologia di parco naturale
    Fonte ISPRA sui dati Istat e parks.it

  • Titolo Figura 3: Distribuzione percentuale delle tipologie di esercizi ricettivi nei parchi nazionali e regionali in Italia (2020)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati ISTAT e www.parks.it

  • Titolo Tabella 5: Parchi Italiani con certificazione CTES "Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette" (2021)
    Fonte Elaborazione ISPRA su dati www.parks.it, www.federparchi.it

    Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise
    Alta Murgia
    Appennino Tosco-Emiliano
    Arcipelago Toscano
    Asinara
    Aspromonte
    Cilento, Vallo di Diano e Alburni
    Cinque Terre
    Circeo (in adesione 2021)
    Dolomiti Bellunesi
    Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna
    Gargano
    Gran Paradiso (in adesione 2021)
    Gran Sasso e Monti della Laga
    Monti Sibillini
    Pantelleria (in adesione 2020)
    Pollino
    Sila
    Stelvio
    Val Grande
    Vesuvio (in adesione 2020)
    Parco Regionale Adamello Brenta
    Alpi Marittime
    Alpi Apuane
    Colli Euganei
    Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo
    Monviso
    Maremma
    Parco Alto Appennino Modenese (del Frignano)
    Parco Sassi di Roccamalatina
    Paneveggio Pale di S.Martino
    Prealpi Giulie
    Alpe Veglia e Alpe Devero
    Alta Valle Antrona