INDICE DI COPERTURA VEGETALE MONTANA (MOUNTAIN GREEN COVER INDEX)

Descrizione e scopo: 
L’indice di copertura vegetale montana permette di ottenere informazioni sulla copertura vegetale che occupa la porzione di territorio nazionale al di sopra dei 600 m s.l.m., con riferimento alle classi di copertura del suolo definite dall’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) relative a foreste, prati, arbusteti e aree agricole. L’indice di copertura vegetale montana valuta, in accordo con la definizione fornita per l’indicatore 15.4.2 (Mountain Green Cover Index) degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals -SDGs), la presenza di vegetazione nelle zone di montagna – intesa come l’insieme di foreste, arbusteti, prati e aree agricole. L’informazione è stata inoltre disaggregata con riferimento alle aree agricole e a quelle coperte da vegetazione naturale..

Linea di attività del progetto: 
Linea 2

Descrizione della metodologia di elaborazione: 
L’indice è calcolato a partire dalla Carta Nazionale del Consumo di Suolo e dal CORINE Land Cover, entrambi riferiti agli anni 2012 e 2018. Si è quindi considerata la porzione di territorio posta a una quota superiore ai 600 m s.l.m. per la quale è stata valutata l’estensione delle aree interessate da copertura vegetale così come definita nelle specifiche dell’indicatore 15.4.2 (Mountain Green Cover Index) degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals -SDGs), ovvero l’insieme di foreste, arbusteti, prati e aree agricole. Il calcolo è stato inoltre condotto considerando singolarmente i due contributi legati a superfici agricole e superfici coperte da vegetazione naturale. Il dato è stato calcolato a scala nazionale, disaggregato a scala regionale e restituito in termini di percentuale di territorio montano con copertura vegetale.
Rispetto alle elaborazioni effettuate lo scorso anno, relative al 2015, la pubblicazione dei nuovi dati Copernicus aggiornati al 2018 e la revisione dei dati 2012 ha permesso di superare la limitazione legata all’assenza di una serie storica rispetto alla quale valutare l’evoluzione dell’indicatore nel tempo.

Dati di base associati: 
Aree verdi montane (agricole e naturali)

Ambito territoriale: 
Regioni

Anno iniziale: 
2012

Anno finale: 
2018

Periodicità di aggiornamento: 
Triennale

Unità di misura: 
Percentuale (%)
Fonti: 
Elaborazioni ISPRA su cartografia ISPRA-SNPA
  • Titolo: Indice di copertura vegetale montana (Mountain Green Cover Index) 2012-2018


Tema: 
Consumo di suolo